AuroraBoreale
Recensione Film: Baby Boss

Recensione Film: Baby Boss

Titolo originale: The boss baby
Film del 2017
Diretto da Tom McGrath
Genere: animazione, commedia
Durata: 98 minuti

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : La vita di Tim, un ragazzino di 7 anni, è perfetta più che mai, grazie alla sua fantasia e alla totale attenzione dei suoi genitori che giocano sempre insieme a lui. Tutto cambia quando un giorno da un taxi arriva il nuovo fratellino di Tim. Il bambino ruba progressivamente tutte le attenzioni dei genitori, però Tim si accorge che il neonato è strano e quindi decide di spiarlo. Scopre che sa parlare ed è molto intelligente e che è un boss di un’agenzia che si occupa di smistare i bambini con una missione da compiere. Egli parla con Tim e gli spiega che i suoi genitori avranno sempre meno tempo per lui fino a dimenticarlo e a rimpiazzarlo col piccolo boss, essendo più piccolo e avendo bisogno di più attenzioni. Tim decide quindi di registrare il bambino per smascherarlo e riferirlo ai suoi, però non riesce nel suo intento e viene messo in punizione perché i genitori pensano che voglia fargli del male. Il boss raggiunge Tim in camera e gli dice che lui deve completare la sua missione così potrà andarsene da casa e Tim potrà riavere le attenzioni dei genitori, quindi propone al ragazzino di fare finta di andare d’accordo per liberarlo dal essere in punizione. I genitori assolvono la sua punizione e quindi il piccolo boss spiega da dove viene e la sua missione.

Commento: Idea molto divertente, doppiaggio eccezionale e una storia con dettagli di come siano i neonati ed i bambini piccoli davvero perfetti! Ci sono tanti spunti interessanti e la visione di come sia la realtà fantasticata di un bambino è espressa magnificamente, non aggiungo altro. Bello.

Voto: 7.5 Si spiegano tante cose!

 

TRAILER

Voto: 7.5 Si spiegano molte cose!

 

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

Leave us a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *