AuroraBoreale
Recensione Film: Beginners

Recensione Film: Beginners

Film del 2010
Diretto da Mike Mills
Con Ewan McGregor, Christopher Plummer, Mélanie Laurent, Goran Visnjic
Genere: Drammatico
Trama tratta da Wikipedia: L’artista Oliver, dopo la morte della madre, si ritrova a fronteggiare un evento inaspettato. Il padre settantacinquenne gli confessa di essere gay. Inizialmente sorpreso, Oliver non riesce a capire i motivi di questo tardo coming out, così si ritrova ad osservare il radicale cambiamento dell’uomo, che inizia a frequentare locali, organizzare feste e che riesce a fidanzarsi con un ragazzo molto più giovane di lui. Oliver, dalla scelta del padre, capisce il riscatto di un’intera vita fatta di privazioni e accompagnando gli ultimi anni di vita del genitore, malato da tempo di cancro, riesce a dare un nuovo valore alla propria vita, impegnandosi in una relazione seria con l’amata Anna e vivendo coraggiosamente e ironicamente la vita, come gli ha insegnato il padre negli ultimi anni di vita.

Commento: Un film potenzialmente divertente virato invece sul lato intimista e drammatico. Onestamente pur essendo molto bravi tutti gli attori, lascia poco all’immaginazione e al coinvolgimento dello spettatore. Ritmo piuttosto lento, finale di speranza(?). Insomma, non mi ha convinto emi ha pure un po’ annoiato in attesa di un colpo d’ala mai giunto.

Voto: 6.5 Solo grazie agli attori, un po’ poco.

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

    Leave us a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *