AuroraBoreale
Recensione Film: Criminal

Recensione Film: Criminal

criminalFilm del 2016
Diretto da Ariel Vromen
Genere: azione, drammatico, thriller, spionaggio
Durata: 113 min.
Con:
Kevin Costner: Jericho Stewart
Tommy Lee Jones: dott. Franks
Gal Gadot: Jill Pope
Gary Oldman: Quaker Wells
Jordi Mollà: Heimdahl
Alice Eve: Marta Lynch
Michael Pitt: Jan Stroop
Ryan Reynolds: Bill Pope

Trama tratta da Wikipedia : I ricordi del defunto agente della CIA Bill Pope vengono trapiantati nel condannato a morte Jericho Stewart, a fine di completare la sua missione e sventare una minaccia internazionale.

Commento: Tralasciando il giudizio sul trapianto dei ricordi (mi sembra un’immensa cavolata visto il contesto che vorrebbe essere verosimile) e sul trapianto di capelli del caro Kevin (ben riuscito direi, lo invidio) devo dire che il film con le sue ingenuità e prevedibilità (tutto è scontato) si fa vedere con piacere anche se è tutto già visto e non aggiunge molto al genere. Mi piace poco il doppiaggio di Kevin Costner (che amo qundo è doppiato da Michele Gammino) e giudico prove discrete (direi sprecate) quelle di Reynolds, Lee Jones e Oldman nei panni di un agente capo della Cia al limite del ridicolo per inefficenza. Il personaggio di Costner da spietato criminale diventa agnellino ma manca lo spessore e la trattazione è a dir poco imbarazzante e superficiale, è tutto poco tratteggiato come la storia che non si fa apprezzare. Un bel cast per un film così così…

Voto: 6 Deadpool ha sposato Wonder Woman 🙂  (non c’entra una mazza ma gli attori sono quelli)

si puo vedere distrattamente - 6

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

Leave us a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *