AuroraBoreale
Recensione Film: London Boulevard

Recensione Film: London Boulevard

Film del 2010
Diretto da William Monahan
Genere: Drammatico
Con:
Colin Farrell: Mitchel
Keira Knightley: Charlotte
David Thewlis: Jordan
Anna Friel: Briony
Ben Chaplin: Billy Norton
Ray Winstone: Gant

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Mitchell è appena uscito di prigione con l’intenzione di rimanere pulito. Tuttavia le sue vecchie conoscenze, ancora coinvolte nei giri della malavita londinese, premono affinché torni con loro. Egli fa del suo meglio per tenersene lontano: si trova un lavoro come guardia del corpo per un’attrice ritiratasi dagli schermi, Charlotte, che tuttavia è perseguitata dai paparazzi. Mitchell, attraverso l’amico Billy, alla fine incontra il boss malavitoso Gant, che vuole farlo lavorare per lui a causa della sua reputazione.

Commento: Inizialmente il film si trascina piuttosto stancamente e anche se il seguito è abbastanza facilmente intuibile, dà poche emozioni. La seconda parte ha invece una brusca virata verso il trucido e la violenza, repressa nel primo tempo, esplode con tutte le conseguenze. Il finale non è scontato e Colin Farrell è interessante, mentre Kiera Knightley e la storia d’amore con il protagonista sono inutili e forzate. In sostanza uno di quei film in cui alla fine definiscono “aperitivo senza cena”… Ti fan venire l’acquolina ma poi rimani a digiuno. Insomma…

Voto: 6 Se proprio non si ha meglio da fare

si puo vedere distrattamente - 6

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

Leave us a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *