AuroraBoreale
Recensione Film: Nessuna verità

Recensione Film: Nessuna verità

Film del 2008
Genere: Spionaggio / Thriller
Diretto da Ridley Scott,
Con:
Leonardo DiCaprio: Roger Ferris
Russell Crowe: Ed Hoffman
Mark Strong: Hani Salaam
Golshifteh Farahani: Aisha

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Reduce da una missione in Iraq che gli ha procurato una grave ferita alla gamba, l’agente della CIA Roger Ferris, viene trasferito in Giordania, a fianco del cinico veterano della CIA Ed Hoffman. Qui stringe alleanza con il capo dei servizi segreti giordani Hani Salaam.

A Ferris viene affidato il delicato compito di cercare infiltrarsi in una cellula terroristica di al-Qāʿida allo scopo di arrestare il leader noto con il nome di Al Saleem, dato che si pensa che il suo gruppo stia organizzando un attacco negli Stati Uniti. Costruisce così una finta rete di legami tra un architetto ed al-Qāʿida per cercare di stanarlo, ma lo fa senza avvisare i servizi segreti giordani…

Commento: Film avvincente, abbastanza crudo e due attori camaleontici in grado di coprire spesso (come in questo caso) ruoli molto diversi tra loro. Io amo il DiCaprio attore e anche qui non si smentisce, è davvero un grande. Il film è lineare con alcuni colpi di scena ed un finale possibilista che non guasta. Una pellicola non male, in sostanza. A tratti violento ma verosimile.
Voto: 7 Per i complottisti della prima ora

Ah però... 6.5 -7.5

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

    Leave us a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *