AuroraBoreale
Recensione Film: Skyfall

Recensione Film: Skyfall

Film del 2012
Diretto da Sam Mendes
Con:
Daniel Craig: James Bond
Judi Dench: M
Javier Bardem: Raoul Silva
Ralph Fiennes: Gareth Mallory
Naomie Harris: Eve Moneypenny
Albert Finney: Kincade
Genere: Azione
Trama parzialmente tratta da Wikipedia: James Bond è a Istanbul per proteggere un disco rigido che contiene tutte le identità degli agenti NATO infiltrati nelle maggiori organizzazioni terroristiche e criminali mondiali. Quando questo viene rubato dal sicario Patrice, che uccide in una stanza d’albergo ben tre agenti dell’MI6, Bond si lancia all’inseguimento del pericoloso killer nel caotico traffico della città, attraverso vicoli, strade e perfino in motocicletta sui tetti del famoso Grande Bazar d’Istanbul; l’inseguimento si sposta poi sul tetto di un convoglio ferroviario in corsa dove, dopo un combattimento serrato col sicario, Bond viene colpito per sbaglio, e apparentemente a morte, dal fuoco amico sparato da Eve (dietro ordine di M che segue l’azione via radio) l’agente sul campo che accompagna il doppio zero…
Commento: Adrenalinico come non mai, anche questo ennesimo capitolo incentrato sulle vicende di 007 non delude. A mio avviso le ultime pellicole con Daniel Craig hanno finalmente regalato spessore al personaggio di James Bond. Non mancano le esagerazioni ma farte del gioco e c’è tutto quello che ci si aspetta da film del genere: inseguimenti, combattimenti, trame, belle donne.
Voto: 7 Mi chiamo Bond, James BondAh però... 6.5 -7.5

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

    Leave us a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *