AuroraBoreale
Recensione Film: Taken 3 – L’ora della verità

Recensione Film: Taken 3 – L’ora della verità

taken_3Film del 2015
Diretto da Olivier Megaton
Genere: azione, giallo, thriller
Durata: 109 minuti
Con:
Liam Neeson: Bryan Mills
Famke Janssen: Lenore
Maggie Grace: Kim Mills
Forest Whitaker: Franck Dotzler
Dougray Scott: Stuart John

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : L’ex-agente operativo Bryan Mills, dopo aver promesso di non lasciare più la sua famiglia, viene ingiustamente accusato di omicidio quando ***** viene trovata morta e sanguinante nel suo letto. Consumato dalla rabbia, Bryan è costretto a scappare dalla sua città in quanto l’FBI, la CIA e la polizia di Los Angeles gli danno la caccia, ma allo stesso tempo ha tutta l’intenzione di trovare gli assassini di ***** per dimostrare la sua innocenza e proteggere Kim, sua figlia.

Commento: Adoro Liam Neeson per cui il mio giudizio è molto parziale! Lui è al solito efficace nel ruolo (eccezionale è al solito Alessandro Rossi nel doppiaggio) come del resto tutto il cast. Il film è “discreto”. E’ avvincente nella prima parte, molto esagerato e fracassone, piuttosto banale nella seconda parte e nell’epilogo piuttosto scontato e prevedibile. Ciò nonostante è un film “divertente” soprattutto nel mostrare Bryan Mills prendersi gioco della Polizia. In sostanza un buon film pop-corn /coca-cola senza molte altre pretese.

Voto: 7 sbam! Bum! Auch!

Ah però... 6.5 -7.5

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

Leave us a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *