AuroraBoreale
Recensione Film: The company men

Recensione Film: The company men

Film del 2010
Diretto da John Wells
Con:
Ben Affleck: Bobby Walker
Kevin Costner: Jack Dolan
Tommy Lee Jones: Gene McClary
Chris Cooper: Phil Woodward
Maria Bello: Sally Wilcox

Genere: Drammatico

Trama tratta da Wikipedia: Bobby Walker vive il sogno americano: ha un lavoro con uno stipendio a sei cifre, una bella famiglia e una Porsche parcheggiata in garage. La sua vita viene però sconvolta quando la multinazionale per cui lavora, a seguito di una fusione con un’azienda più grande, lo licenzia insieme ai suoi colleghi Phil Woodward e Gene McClary. I tre sono quindi costretti a ridefinire radicalmente la loro vita da uomini, mariti e padri. Bobby va a lavorare nell’impresa edile del cognato Jack Dolan, dove la sua abilità negli affari non è certo richiesta, e dove ritroverà l’entusiasmo verso la vita.

Commento: Bel film che racconta la crisi economica da chi subisce la disoccupazione. L’era del Bengodi è finita e si deve ricominciare dai valori per ricostruire una vita reale. Attori fantastici, storia cruda e verosimile, sperando che non tocchi mai a noi. Da vedere.

Voto: 7.5

Ah però... 6.5 -7.5

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

    Leave us a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *