AuroraBoreale
Recensione Film: The Impossible

Recensione Film: The Impossible

Film del 2012
Diretto da Juan Antonio Bayona
Con:
Ewan McGregor: Henry
Naomi Watts: Maria
Tom Holland: Lucas
Samuel Joslin: Thomas
Oaklee Pendergast: Simon
Geraldine Chaplin: Donna anziana

Trama : Questa storia è tratta da una vera vicenda che ci racconta di una famiglia composta da due genitori e tre figli arrivati in Thailandia alla Vigilia di Natale 2004. Passato il Natale in maniera spensierata, il mattino di Santo Stefano lo tsunami che devastò il sud-est asiatico travolge anche questo piccolo gruppo di persone. Il film racconta la tragedia vista dal punto di vista dei sopravvissuti e come tutto si sia evoluto in quello che sembrerebbe un incredibile (e “impossibile”) svolgimento.

Commento: Film ben girato, effetti speciali ben confezionati e terrificanti ma sempre utili al racconto. Una pellicola, in alcune parti, molto cruda perché la situazione fu davvero orribile. Il film è soprattutto la ricerca del ricongiungimento famigliare visto attraverso gli occhi del figlio maggiore, Lucas, che è costretto suo malgrado a diventare uomo nell’arco di una giornata. Un film drammatico, commovente e che mostra senza mezzi termini l’impotenza dell’uomo contro la natura. Una nota folkloristica: la famiglia nella vita reale era spagnola, qui è stato scelto un cast internazionale ed anglosassone. Comunque un bel film che merita di essere visto.

Voto: 7.5 Se vivi o muori è solo per caso.

Ah però... 6.5 -7.5

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

    Leave us a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *