AuroraBoreale
Recensione Film: The nice guys

Recensione Film: The nice guys

locandina_theniceguysFilm del 2016
Diretto da Shane Black
Genere: giallo, commedia, thriller
Durata: 116 minuti
Con:
Russell Crowe: Jackson Healy
Ryan Gosling: Holland March
Angourie Rice: Holly March
Matt Bomer: John Boy
Margaret Qualley: Amelia Kutner
Kim Basinger: Judith Kutner
Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Los Angeles, 1977. Holland March, un investigatore privato divenuto disilluso ed alcolista dopo la morte della moglie, viene assunto dalla signora Glenn, zia della pornostar Misty Mountains, deceduta qualche settimana prima in un incidente d’auto poco chiaro. Essa sostiene di aver visto sua nipote ancora viva: Holland accetta il caso e si mette sulle tracce di Amelia, una ragazza scomparsa che la signora potrebbe aver scambiato per Misty. Tuttavia, Amelia non desidera essere trovata ed assolda il picchiatore Jackson Healy per liberarsi di Holland. Dopo avergli rotto un braccio come avvertimento, Healy sfugge ai gangster Blue Face ed Older Guy, interessati a trovare Amelia. Capendo che la ragazza è in pericolo, Healy assume un riluttante Holland per trovare Amelia prima che lo facciano i due ceffi. I due sono assistiti da Holly, la giovane figlia di Holland, che disapprova il metodo lavorativo del padre di fingere successi nelle indagini così da ricevere maggiori compensi.
Commento: Commedia o dramma? Un po’ entrambe ma è proprio questo il difetto del film: non si sbilancia e non va da nessuna parte pur avendo dalla sua una storia interessante e ottimi attori. Per chi ama gli anni ’70 è un bello sguardo a quel mondo ormai vintage.
Voto: 6.5 Ah quando non c’era internet!

si puo vedere distrattamente - 6

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

Leave us a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *