AuroraBoreale
Recensione Film: Una donna per la vita

Recensione Film: Una donna per la vita

Film del 2012
Diretto da Maurizio Genovese
Con:
Maurizio Casagrande: Maurizio
Neri Marcorè: Paolo
Giobbe Covatta: Prete
Sabrina Impacciatore: Marina
Margareth Madè: Nadine
Genere: Commedia
Trama: Maurizio, portiere di un lussuoso albergo napoletano non sopporta più la compagna Marina, donna fashion victim che ha la capacità di rompere qualsiasi cosa con cui venga a contatto. Durante il viaggio per le vacanze i due hanno un grave incidente. Al risveglio, Maurizio conosce una chiropratica, Nadine, che gli cura i problemi al collo e di cui se ne innamora. Marina inizia a tormentare l’uomo che sembra, grazie all’incidente, aver dato una svolta alla propria vita…

Commento: L’idea non è male ma la realizzazione è deprimente. Non fa ridere. Un film che si può evitare. Noioso e senza un senso.
Voto: 4

che dormita 5

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Email this to someonePrint this page

    Leave us a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *