AuroraBoreale
Blog
Articoli

Recensione Film: London Boulevard

Film del 2010
Diretto da William Monahan
Genere: Drammatico
Con:
Colin Farrell: Mitchel
Keira Knightley: Charlotte
David Thewlis: Jordan
Anna Friel: Briony
Ben Chaplin: Billy Norton
Ray Winstone: Gant

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Mitchell è appena uscito di prigione con l’intenzione di rimanere pulito. Tuttavia le sue vecchie conoscenze, ancora coinvolte nei giri della malavita londinese, premono affinché torni con loro. Egli fa del suo meglio per tenersene lontano: si trova un lavoro come guardia del corpo per un’attrice ritiratasi dagli schermi, Charlotte, che tuttavia è perseguitata dai paparazzi. Mitchell, attraverso l’amico Billy, alla fine incontra il boss malavitoso Gant, che vuole farlo lavorare per lui a causa della sua reputazione.… - Continua a leggere

Recensione Film: Cercasi amore fino alla fine del mondo

Film del 2012
Diretto da Lorene Scafaria
Con:
Steve Carell: Dodge Petersen
Keira Knightley: Penelope “Penny” Lockhart
Genere: Commedia / Romantico
Trama parzialmente tratta da Wikipedia: Dodge Petersen è un uomo ordinario, che dopo l’annuncio che la missione per fermare un asteroide di nome Matilda è fallito e che restano solo ventuno giorni prima della fine del mondo, si ritrova improvvisamente da solo dato che la moglie, presa dal panico, lo abbandona. Un giorno l’uomo riceve una lettera inviatagli da Olivia, la sua fidanzata del liceo, la quale vuole affrontare la fine del mondo con lui. Accompagnato dalla sua vicina Penny, Dodge decide di affrontare questo viaggio …

Commento: Visto il trailer (e al protagonista) pensavo ad una parodia dei vari Armageddon e invece il film non è comico.… - Continua a leggere

Recensione Film : “Pirati dei Caraibi : Fino alla fine del mondo”

pirates.jpg

[http://italy.imdb.com/title/tt0449088/]

Il terzo capitolo della saga piratesca conclude degnamente il ciclo dedicato a Jack Sparrow, la Perla Nera, l’Olandese Volante, Davy Jones, Will Turner, Barbossa, Calypso ed Elizabeth Swann.

Il film riparte approssimativamente dove ci aveva lasciato il secondo: i nostri vanno alla ricerca di Jack Sparrow che è stato inghiottito dal Kraken e trasportato nell’aldilà, dentro “lo Scrigno” mentre la Compagnia (delle Indie? non ricordo) detiene il cuore nel forziere di Davy Jones. All’avventura si aggiungono quindi tematiche legate al mondo dei defunti, alla “pazzia” latente-evidente del protagonista e nuovi importanti personaggi come il gruppo dei Principi Pirati (la Fratellanza), il padre di Jack (penso di non rivelare nulla se vi scrivo che è Keith Richards, musa di Johnny Depp nell’ispirarlo per delineare e caratterizzare il proprio personaggio) e una miriade di piccole e grandi trovate pronte a divertire e a stupire lo spettatore.… - Continua a leggere

Recensione Film: Love actually

Lo sceneggiatore di Bridget Jones (Richard Curtis) dirige questo film del 2003. Una commedia “strampalata” (in senso “davvero amorevole” e positiva) in cui un incredibile cast di attori e attrici ci mostra l’amore in situazioni e sfumature diverse: l’amore nostalgico per la persona amata che è scomparsa (Liam Neeson), il primo innamoramento (il figlio di Liam Neeson, Sam), l’amore che potrebbe far scandalo (Hugh Grant è il Primo Ministro al 10 di Downing Street), l’amore fedele ed infedele (Emma Thompson ed Alan Rickman), l’amore dopo il “sesso per lavoro” (Martin Freeman e Joanna Page), l’amore poliglotta (l’inglesissimo Colin Firth e la portoghese Lucia Moniz), l’amore disilluso (Keira Knightley neosposa è il centro dell’attenzione del miglior amico dello sposo), la ricerca dell’amore “esotico” (che per un inglese è andare negli Usa), l’amore nascosto per il miglior amico da parte di un cantante rockabilly fuori dagli schemi ed “over/evergreen”, l’amore fraterno che “uccide” il possibile amore tra colleghi (Laura Linney). … - Continua a leggere

Love actually

Lo sceneggiatore di Bridget Jones (Richard Curtis) dirige questo film del 2003. Una commedia “strampalata” (in senso “davvero amorevole” e positiva) in cui un incredibile cast di attori e attrici ci mostra l’amore in situazioni e sfumature diverse: l’amore nostalgico per la persona amata che è scomparsa (Liam Neeson), il primo innamoramento (il figlio di Liam Neeson, Sam), l’amore che potrebbe far scandalo (Hugh Grant è il Primo Ministro al 10 di Downing Street), l’amore fedele ed infedele (Emma Thompson ed Alan Rickman), l’amore dopo il “sesso per lavoro” (Martin Freeman e Joanna Page), l’amore poliglotta (l’inglesissimo Colin Firth e la portoghese Lucia Moniz), l’amore disilluso (Keira Knightley neosposa è il centro dell’attenzione del miglior amico dello sposo), la ricerca dell’amore “esotico” (che per un inglese è andare negli Usa), l’amore nascosto per il miglior amico da parte di un cantante rockabilly fuori dagli schemi ed “over/evergreen”, l’amore fraterno che “uccide” il possibile amore tra colleghi (Laura Linney). … - Continua a leggere

Recensione Film: Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma

pirates.jpg

Da Disney il Sito del film

Da Imdb: la scheda del film

Johnny Depp da Imdb  (Jack Sparrow)
Orlando Bloom  da Imdb  (Will Turner)
Keira Knightley  da Imdb  (Elizabeth Swann)

Seguito del famosissimo “La maledizione della prima luna” (traduzione di fantasia de “The Curse of the Black Pearl” cioè “La maledizione della Perla Nera”) questo “La maledizione del forziere fantasma” è – lo dico subito – il preludio al terzo capitolo della saga corsara che è previsto per il 2007 (Pirati dei caraibi: Alla fine del mondo)  .

Un po’ come successe per Matrix II e III (Reloaded e Revolutions) il finale del film è creato a mo’ di feulleiton con lo scopo preciso di condurci verso il vero epilogo della saga nella prossima pellicola (forse, visto il successo al botteghino).… - Continua a leggere

Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma

pirates.jpg

Da Disney il Sito del film

Da Imdb: la scheda del film

Johnny Depp da Imdb  (Jack Sparrow)
Orlando Bloom  da Imdb  (Will Turner)
Keira Knightley  da Imdb  (Elizabeth Swann)

Seguito del famosissimo “La maledizione della prima luna” (traduzione di fantasia de “The Curse of the Black Pearl” cioè “La maledizione della Perla Nera”) questo “La maledizione del forziere fantasma” è – lo dico subito – il preludio al terzo capitolo della saga corsara che è previsto per il 2007 (Pirati dei caraibi: Alla fine del mondo)  .

Un po’ come successe per Matrix II e III (Reloaded e Revolutions) il finale del film è creato a mo’ di feulleiton con lo scopo preciso di condurci verso il vero epilogo della saga nella prossima pellicola (forse, visto il successo al botteghino).… - Continua a leggere