AuroraBoreale
Blog
Articoli

Recensione Film Classici: Innamorarsi [1984]

Film del 1984
Diretto da Ulu Grosbard
Genere: Romantico

Con:
Robert De Niro: Frank Raftis
Meryl Streep: Molly Gilmore
Harvey Keitel: Ed Lasky
Jane Kaczmarek: Ann Raftis
Dianne Wiest: Isabelle

Trama tratta da Wikipedia : Frank Raftis è un architetto sposato con Ann Raftis ed ha due figli: Mike e Joe. Margaret (chiamata Molly) Gilmore è una disegnatrice pubblicitaria, sposata con Brian Gilmore. Mary e Frank si incontrano in una libreria dove accidentalmente si scambiano i due libri che sarebbero dovuti essere i regali natalizi per i rispettivi coniugi. A distanza di tre mesi si incontrano nuovamente, si parlano, si presentano, diventano amici ed infine si innamorano.… - Continua a leggere

Recensione Film: Il matrimonio che vorrei

 

Film del 2012
Diretto da David Frankel
Con:
Meryl Streep: Kay Soames
Tommy Lee Jones: Arnold Soames
Steve Carell: Dr. Bernie Feld

Genere: Commedia / Drammatico

Trama: Kay e Arnold Soames sono una coppia sposata da lungo tempo e l’abitudine e la noia hanno spento il rapporto. Kay è infelice e si rende conto che la passione tra i due non è più quella di un tempo ed il marito non la desidera, così, cerca di convincere lo scettico e abitudinario marito ad intraprendere una terapia per riaccendere la scintilla…

Commento: Mi aspettavo una commedia e invece è un film a tratti drammatico (senza esagerazioni per fortuna) che illustra una crisi di matrimonio in età non più giovanissima.… - Continua a leggere

Recensione Film:Leoni per agnelli

Film del 2007
Diretto da Robert Redford
Con Robert Redford, Meryl Streep, Tom Cruise, Andrew Garfield
Genere: Drammatico
Trama tratta parzialmente da Wikipedia: due studenti della West Coast University grazie al loro idealista professore Malley (Robert Redford), decidono di realizzare qualcosa di importante nella loro vita. Malley rimane turbato quando scopre della loro decisione di unirsi all’esercito degli Stati Uniti per andare in missione in Afghanistan. Mentre i due giovani combattono per la propria patria, negli Stati Uniti i destini di tre persone verranno segnati profondamente: il prof. Malley, il senatore Jasper Irving (Tom Cruise) e la giornalista Janine Roth (Meryl Streep).… - Continua a leggere

Recensione Film: The iron lady

Film del 2011 di Phyllida Lloyd con Meryl Streep, Jim Broadbent
Genere: Biografico

Trama: La vita dell ex-primo ministro inglese Margareth Thatcher raccontato attraverso i ricordi in prima persona, dall’ingresso nella vita politica fino al ritiro alla vita privata con i problemi di demenza senile.

Commento: Uno specchio sulla Gran Bretagna dal punto di vista della conservatrice e autoritaria Margareth Thatcher. Salda nei propri principi fino a giungere a decisioni a volte drastiche e drammatiche. Ci mostra alcuni aspetti legati alla Storia dal lato privato della primo ministro inglese e aneddoti della sua vita sociale e non. Meryl Streep è al solito eccezionale e il trucco che la invecchia portandola fino oltre gli 80 anni è altrettanto spettacolare (Sicuramente molto meglio di quello realizzato per i comprimari di DiCaprio in “J.… - Continua a leggere

Recensione Film: E’ complicato

Film del 2009 diretto da Nancy Meyers (“Baby boom”, “Il padre della sposa”, “What women wants”, “Tutto può succedere”) ed interpretato a Meryl Streep (Jane), Alec Baldwin (Adam), Steve Martin (Jake).

Jane sta per festeggiare la laurea di uno dei suoi tre figli e l’occasione fa reincontrare la donna con l’ex-marito, Jake che a dieci anni di distanza dal divorzio si è risposato. Tra i due scatta di nuovo la scintilla, soprattutto è l’interesse di Jake verso la donna a far nascere un’avventura mentre nella vita della donna entra anche Adam, un architetto divorziato a sua volta, interessato a rifarsi una vita con una persona come Jane.… - Continua a leggere

Recensione Film: Mamma mia!

Musical del 2008 tratto dall’omonimo spettacolo teatrale ispirato alle musiche degli Abba, interpretato da Meryl Streep, Amanda Seyfried, Dominic Cooper, Julie Walters, Christine Baranski, Pierce Brosnan, Colin Firth e Stellan Skarsgård.

La trama è tratta da Wikipedia e da me ridotta all’osso ed epurata da rivelazioni 🙂

Sophie (Amanda Seyfried) è in procinto di sposarsi con l’amato Sky (Dominic Cooper); vive sull’isola greca di Kalokairi (in realtà è Skiathos), dove assieme alla madre Donna (Meryl Streep) gestisce un hotel malandato. Sophie, che non ha mai conosciuto l’identità del padre, quando trova un vecchio diario della madre in cui ne viene raccontata la gioventù, scopre che la madre nel periodo precedente alla sua nascita ha frequentato tre uomini (Brosnan, Firth e Skarsgård) .… - Continua a leggere

Recensione Film: Un amore senza tempo

Commedia(?) del 2007 interpretata da Claire Danes (Ann giovane), Toni Collette (Nina), Vanessa Redgrave (Ann anziana), Natasha Richardson (Constance), Hugh Dancy (Buddy Wittenborn), Meryl Streep (Lila Wittenborn anziana), Mamie Gummer (Lila Wittenborn giovane), Patrick Wilson (Harris) e Glenn Close (Signora Wittenborn).

Ann è in fin di vita, ormai altalenante tra attimi di lucidità e sogni accavallati al ricordo del matrimonio della sua migliore amica Lila in cui s’innamorò di Harris, un uomo rimasto per sempre nel suo cuore.
Al suo capezzale si ritrovano le due figlie Nina e Constance, preoccupate oltre che per il suo stato di salute anche per le allucinazioni in cui affiorano brandelli del passato della donna.… - Continua a leggere

Recensione Film: Saturno Contro, Prime, Vizi di famiglia, Spanglish

Un po’ di recensioni… 3 dalla tv, una dal cinema 🙂

[Prime]

Film con Uma Thurman e Meryl Streep. Uma Thurman è una neo-divorziata in analisi. Meryl Streep è la di lei analista. Caso vuole che la 37enne “Sposa di Kill Bill” s’innamori di giovine (23enne) figliolo della Streep. Da qui nascono gli equivoci (l’analista deve dare consigli conoscendo, l’oggetto delle sedute – il figlio, in prima persona?)

Il film è un mix : una pessima definizione potrebbe essere “commedia romantica agrodolce”. A mio avviso non si sa bene dove il regista voglia andare a parare: divertimento leggero, dramma sfumato, possibile storia “reale”?… - Continua a leggere

Saturno Contro, Prime, Vizi di famiglia, Spanglish

Un po’ di recensioni… 3 dalla tv, una dal cinema 🙂

[Prime]

Film con Uma Thurman e Meryl Streep. Uma Thurman è una neo-divorziata in analisi. Meryl Streep è la di lei analista. Caso vuole che la 37enne “Sposa di Kill Bill” s’innamori di giovine (23enne) figliolo della Streep. Da qui nascono gli equivoci (l’analista deve dare consigli conoscendo, l’oggetto delle sedute – il figlio, in prima persona?)

Il film è un mix : una pessima definizione potrebbe essere “commedia romantica agrodolce”. A mio avviso non si sa bene dove il regista voglia andare a parare: divertimento leggero, dramma sfumato, possibile storia “reale”?… - Continua a leggere

Recensione Libri: “Il diavolo veste Prada” di Lauren Weisberger

Questo libro narra le (dis)avventure di Andrea “Andy” Sachs, 23enne neolaureata in cerca di lavoro aspirante giornalista del New Yorker. Per caso Andy capita nella redazione di un ipotetico giornale di moda (“Runway” – Passerella) come assistente junior alle dipendenze di Miranda Priestley, guru potentissima della moda (interpretata al cinema da Meryl Streep, premiata con il Golden Globe per questa prova). Impossibile quindi immaginarsi il viso di Miranda diverso da quello dell’attrice americana.

La storia ruota attorno al mestiere “meschino” di assistente svolto da Andy: poichè Miranda è Imperatrice ogni suo desiderio o capriccio devono sempre essere esauditi e soprattutto “immediatamente”.… - Continua a leggere