AuroraBoreale

Film, Libri, Viaggi e Pinup

Cinema

Cinema Commedia

Recensione Film: Love actually

Lo sceneggiatore di Bridget Jones (Richard Curtis) dirige questo film del 2003. Una commedia “strampalata” (in senso “davvero amorevole” e positiva) in cui un incredibile cast di attori e attrici ci mostra l’amore in situazioni e sfumature diverse: l’amore nostalgico per la persona amata che è scomparsa (Liam Neeson), il primo innamoramento (il figlio di Liam Neeson, Sam), l’amore che potrebbe far scandalo (Hugh Grant è il Primo Ministro al 10 di Downing Street), l’amore fedele ed infedele (Emma Thompson ed Alan Rickman), l’amore dopo il “sesso per lavoro” (Martin Freeman e Joanna Page), l’amore poliglotta (l’inglesissimo Colin Firth e la portoghese Lucia Moniz), l’amore disilluso (Keira Knightley neosposa è il centro dell’attenzione del miglior amico dello sposo), la ricerca dell’amore “esotico” (che per un inglese è andare negli Usa), l’amore nascosto per il miglior amico da parte di un cantante rockabilly fuori dagli schemi ed “over/evergreen”, l’amore fraterno che “uccide” il possibile amore tra colleghi (Laura Linney). … - Continua a leggere

Biografico Cinema Drammatico

Recensione Film: La ricerca della felicita’

Link al film su Imdb

Prima esperienza statunitense per Gabriele Muccino, questo “The pursuit of the happYness” ci porta agli inizi degli anni ’80 a San Francisco. Chris Gardner (Will Smith) è marito da sei anni di Linda (Thandie Newton imbruttita, quasi irriconoscibile rispetto M:I 2) e padre di Christopher (Jaden Smith, figlio di Will – e Jade Pinkett – anche nella realtà).

Chris ha puntato tutta la sua vita professionale sulla vendita door-to-door di un apparecchio medico per lastre sulle densità ossea. Ci crede davvero ma gli affari non girano nel verso giusto, per cui seguiamo le sue (dis)avventure affannandoci con il protagonista nella “ricerca della felicità” tentando al contempo di sopravvivere ai bordi della miseria senza perdere dignità umana.… - Continua a leggere

Cinema

Somiglianze (non morfologiche)

attrici2.jpg

A volte mi capita di confondere attori e attrici: ma quella non c’era in…? no è quell’altra…

Ecco un esempio di “confusione”:

Claire Danes (L’uomo della pioggia, Terminator 3, The hours)  
Kirsten Dunst (Intervista col vampiro, Jumanji, Spiderman, Se mi lasci ti cancello, Mona Lisa smile)
Julia Stiles (Save the last dance, Bourne Identity, Mona Lisa smile)

Non che si assomiglino ma faccio sempre una gran fatica a ricordarmi quando le vedo a dire “ha lavorato in…”

Un post inutile, così tanto per fare 🙂

Ciao, J… - Continua a leggere

Cinema

Recensione Film: La neve nel cuore, Il cliente

[La neve nel cuore]

Strano titolo italiano per il film “The family Stone” (ecco il link su Imdb: http://italy.imdb.com/title/tt0356680/). La famiglia Stone (Pietra) oltre che di nome anche di fatto è piuttosto rude (per non dire st…). C’è una madre orgogliosa (Diane Keaton), il bravo ragazzo (Dermot Mulroney – lo sposo in “il matrimonio del mio miglior amico”), il fratello scapestrato e simpatico ( Luke Wilson – fratello nella realtà del biondo Owen), la sorella scontrosa e acida (Rachel McAdams), la brava sorella incinta, il padre onesto, il fratello gay con compagno di colore .

Tutto bene fino a quando (cioè subito) il bravo ragazzo porta a casa per le feste di Natale la Promessa Sposa (Sarah Jessica Parker) la quale viene accolta davvero molto male da tutti.… - Continua a leggere

Cinema

Recensione Film: In her shoes, Melinda & Melinda, Ballistic

Ciao, eccomi per le ultime visioni on tv 🙂

[In her shoes]

Spinto dal ricordo del trailer che sembrava darne idea di divertente commedia ho visto questo film che a metà tra una commedia e un film drammatico. Toni Collette e Cameron Diaz sono due sorelle antitetiche. Mentre una vive alla giornata ed è estroversa, in tutti i sensi, l’altra è precisa ma repressa. La nonna (Shirley MacLaine) dopo varie traversie riuscirà ad instradare le due a vivere meglio la propria vita.
Il film è molto più drammatico del previsto (e meno divertente) anche se Shirley MacLaine (e le vecchiette all’ospizio) strappano qualche risata e spesso sorrisi.… - Continua a leggere

Cinema Drammatico Thriller

Recensione Film: Match Point

Ecco il  link al film su Imdb: http://italy.imdb.com/title/tt0416320/

Film drammatico del 2005 di Woody Allen. La storia è imperniata sull’ascesa professionale e sociale di Chris Wilton (Jonathan Rhys Meyers), nato povero, divenuto giocatore semi-professionista di tennis ritirato in giovane età alle prese con nuovo lavoro (istruttore di tennis in elegante ed elitario club londinese). Il film parte proprio da qui (il Club), dove Chris fa conoscenza ed amicizia con un suo allievo (Tom) il quale scoprendo identica passione per la lirica lo invita ad una serata in teatro ove gli fa conoscere la sorella (Chloe). Da qui nasce un legame “romantico” tra i due fino a che Chris non conosce la fidanzata di Tom nonchè aspirante attrice Nola (Scarlett Johansson) e se ne innamora, con tutti i guai che questo comporta: tradimento, possibilità di perdita del posto di lavoro (che nel frattempo è divenuto quello di manager nella società del padre di Chloe) e posizione sociale sfumata nel caso venga scoperta la sua tresca.… - Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi