AuroraBoreale

Film, Libri, Viaggi e Pinup

Genealogia

Gli errori nella ricerca genealogica e l’organizzazione dei dati raccolti.

Come precedentemente ho descritto QUI e QUI , grazie ad internet e non solo, sto tentando di ricostruire il mio albero genealogico per entrambi i rami (paterno e materno).

Raccolte le informazioni è molto importante organizzarle anche perché negli atti, nei documenti, nelle foto o nelle testimonianze si nascondono dettagli che ci possono aiutare ad ampliare ulteriormente il nostro campo d’azione e di conseguenza anche l’albero stesso.

Gli errori comuni

Il fascino di scoprire indietro nel tempo a volte ci rende “ciechi” verso il presente o il passato recente. Occorre avere pazienza e collegare ogni ramo con quello precedente per non sbagliare : casi di omonimia, errori di trascrizione, tradizione orale, ricordi stravolti sono tutti “nemici” del ricercatore.… - Continua a leggere

Come ricercare i propri antenati su internet e costruirsi il proprio albero genealogico

time_travelPremetto che non sono un genealogista di professione ma, semplicemente, un appassionato per quanto riguarda la ricostruzione del mio albero genealogico. A questo proposito mi sono interessato a tentare di reperire quante più informazioni possibili attraverso la ricerca in rete. Ci sono alcuni consigli che mi sento di dare ai neofiti o semplicemente a chi stia cercando i propri antenati attraverso la rete, grazie alla mia, seppur breve, esperienza nel campo che mi sta dando molte soddisfazioni.

Innanzitutto datevi un obiettivo: nel mio caso risalire agli antenati sia per il ramo paterno che quello materno è più interessante che allargare verso i cugini o i discendenti, però anche questo in realtà può aiutare nella ricerca verso il passato.… - Continua a leggere

Come ricercare i propri antenati – Parte 2

Come ricercare i propri antenati – Parte 2

Oggi entro un po’ nel dettaglio sulla richiesta di documenti ai Comuni d’origine dei nostri antenati e ad aggiornare lo stato del mio albero genealogico.

La richiesta di atti ai Comuni

Per tali richieste agli uffici anagrafici o del servizio civile / demografico consiglio innanzitutto:

Gentilezza ed educazione poiché la ricerca genealogica non è ai primi posti tra le priorità degli uffici comunali.

E’ opportuno fornire nomi corretti e date precise se le conosciamo per facilitare il Comune nel trovare quello che cerchiamo.

Sapere cosa richiedere.

I Comuni conservano una copia dell’atto originale e una seconda copia viene mandata ai Tribunali.… - Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi