Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 31 Ago, 2014 in Avventura, Azione, Cinema, Fantastico, Supereroi | 0 commenti

Recensione Film: Captain America : The winter soldier

Tag: | | | | | | | | | | | | | |

captain americaFilm del 2014
Diretto da Anthony e Joe Russo
Genere: Fantastico
Con:
Chris Evans: Steve Rogers/Capitan America
Scarlett Johansson: Natasha Romanoff/Vedova Nera
Anthony Mackie: Sam Wilson/Falcon
Sebastian Stan: Bucky Barnes
Cobie Smulders: Maria Hill
Robert Redford: Alexander Pierce
Samuel L. Jackson: Nick Fury

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Due anni dopo gli eventi di The Avengers, Steve Rogers vive a Washington, DC, dove continua a lavorare per lo S.H.I.E.L.D. e allo stesso tempo cerca di adattarsi alla società moderna. Dopo aver conosciuto il veterano di guerra Sam Wilson durante una corsa mattutina, Rogers viene chiamato dallo S.H.I.E.L.D. per salvare una sua nave , la Lemurian Star, da alcuni pirati algerini guidati da Georges Batroc. A bordo, Steve scopre l’agente Natasha Romanoff mentre preleva a sua insaputa dei file dai computer della nave, instaurando in lui il dubbio su quanto ci si possa effettivamente fidare dello S.H.I.E.L.D. Al quartier generale dell’agenzia, il Triskelion, Nick Fury mostra a Rogers il progetto Insight: tre Helicarrier di ultima generazione, dotati di nuovi potenti propulsori, collegati a satelliti spia e progettati per prevenire qualsiasi tipo di minaccia.

Nel frattempo Fury non riesce ad accedere a delle informazioni sul progetto Insight, e mentre va a incontrarsi con Maria Hill viene attaccato da alcuni uomini travestiti da agenti di polizia. Un misterioso assassino conosciuto come il Soldato d’Inverno fa saltare in aria il SUV blindato di Fury; quest’ultimo riesce a fuggire e si nasconde a casa di Rogers. Dopo aver consegnato al soldato la chiave USB con i dati acquisiti a bordo della Lemurian Star salvata poco prima viene colpito a morte dal Soldato d’Inverno con un fucile da cecchino. Prima di gettarsi all’inseguimento Rogers riceve da Fury un’ultima indicazione: non fidarsi di nessuno. L’assassino si dimostra assai scaltro riuscendo a sfuggirgli dopo aver bloccato un attacco con lo scudo col suo braccio di metallo.

Commento: Molto fracassone e ultra patriottico: ma d’altronde da un Captain Amrica altro non ci si può aspettare. Il film a me è piaciuto anche se scomodare Robert Redford ( e soprattutto sentire la sua frase di fedeltà a… ) fa un po’ specie. Bello l’inserimento del Soldato d’inverno anche se poco sfruttato. Scarlett Johansson mi piace più bionda (opinione discutibile e soggettiva, l’ammetto) e comunque il centro del film è tutto per il Capitano. Un bel filmone pop-corn e coca-cola che si fa vedere per quello che è : un prodotto d’intrattenimento. Non male. Dopo i titoli di coda l’ennesima scena per il sequel (Age of Ultron) con Quicksilver e… va beh non ve lo dico!

Voto: 7.5 Anch’io voglio lo scudo!

Ah però... 6.5 -7.5

Tag: | | | | | | | | | | | | | |

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi