Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 10 Ott, 2017 in Avventura, Biografico, Cinema, Drammatico, Thriller | 0 commenti

Recensione Film: Captain Phillips – Attacco in mare aperto

Tag: | | | |

Titolo originale: Captain Phillips
Film del 2013
Diretto da Paul Greengrass
Genere: drammatico, biografico, thriller, avventura
Durata: 134 minuti

Con:

Tom Hanks: comandante Richard Phillips
Barkhad Abdi: Abduwali Muse

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : Il 28 marzo 2009, Richard Phillips, comandante della nave portacontainer Maersk Alabama, lascia sua moglie Andrea ed i suoi due figli nel Vermont per prendere parte ad una spedizione umanitaria al largo del Corno d’Africa per il Programma alimentare mondiale. Il 1º aprile la nave Maersk Alabama, con a bordo Phillips e 20 membri dell’equipaggio, parte così dal porto di Salalah (Oman) alla volta di Mombasa (Kenya) per distribuire cibo e mezzi agricoli alla popolazione del terzo mondo.

Il 7 aprile, durante un’esercitazione di routine antipirateria in mare aperto, Phillips nota sui radar due strani bersagli e, osservando con un binocolo, scopre due strane barche in avvicinamento verso la sua nave. Temendo un’azione di pirateria, Phillips ordina all’equipaggio di tornare ai posti di raduno e prepararsi all’emergenza. Dopodiché contatta la UK Maritime Trade Operation di Dubai per avvisare dell’emergenza e cerca di ingannare i pirati somali fingendo di contattare una nave da battaglia. Una delle barche fugge via dalla paura, ma l’ultima barca con a bordo i 4 pirati si avvicina sempre più alla nave, per poi rimanere in panne.

Commento: Ho rispolverato questo film grazie ad Amazon PrimeVideo… Tom Hanks sempre bravissimo ad interpretare qualsiari ruolo gli affidino. E davvero molto credibile Barkhad Abdi nel ruolo del pirata Muse. Il film è ben fatto e la tensione sale fino al finale (che non svelo). Un uomo normale in una situazione drammatica, una persona impotente davanti al pericolo. Il film ci mostra dettagli dei viaggi nelle pericolose acque del Corno d’Africa, illustrando la vita degli uomini a bordo di questi enormi navi container ed anche della miseria che “obbliga” pescatori somali a divenire pirati. Un film teso e lucido, da vedere.

Voto: 7.5 Sea is a dangerous place

TRAILER

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Tag: | | | |

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi