Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 12 Apr, 2010 in Cinema, Commedia, Drammatico | 0 commenti

Recensione Film: Due partite

Tag: | | | | | | | | | | |

Film del 2009 diretto da Enzo Monteleone tratto dall’opera teatrale di Cristina Comencini interpretata da Paola Cortellesi, Isabella Ferrari, Margherita Buy, Marina Massironi, Carolina Crescentini, Claudia Pandolfi, Valeria Milillo e Alba Rorhwacher.

Anni ’60: quattro donne si incontrano ogni giovedì pomeriggio per giocare a carte. Nella stanza attigua giocano le bimbe di tre di loro, infatti Beatrice (Isabella Ferrari) è l’unica delle quattro in attesa della prima figlia.  La partita è il sottofondo dei loro discorsi legati alle paure e ai problemi delle donne di quell’epoca. Una trentina di anni dopo ci ritroviamo dopo un tragico evento (che non dico) con le quattro figlie ormai adulte che s’incontrano raccontandosi a loro volta paure e problemi non dissimili da quelli delle madri.

Il film dimostra chiaramente di essere un’opera nata per il teatro: tutto si svolge in pratica in due ambienti chiusi.
Altrettanto esplicitamente illustra l’universo femminile con le problematiche di una volta, in cui la donna, suo malgrado, accettava situazioni in cui l’uomo le prevaricava e altre problematiche del sesso “debole” nel mondo odierno: le esperienze delle madri si ripercuotono comunque nelle figlie.

Una bella prova per le attrici, bei dialoghi e un ritmo piuttosto lento. Un film che non è un film nel vero senso del termine poiché non ci porta al di fuori (se non astrattamente) di una situazione realizzata per il palcoscenico e che, personalmente, non aveva senso realizzare nuovamente come un’opera teatrale.

Voto: 6.5 Storia e attrici su tutto.

Ciao, J

Tag: | | | | | | | | | | |

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. RECENSIONI FILM | Aurora Boreale - [...] 2 partite [...]

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi