Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 27 Apr, 2012 in Cinema, Commedia | 0 commenti

Recensione Film: Il giorno in più

Tag: | | | | | | | | | | | |

Film del 2011
Diretto da Massimo Venier
Con Fabio Volo (Giacomo), Isabella Ragonese (Michela), Pietro Ragusa (Dante), Stefania Sandrelli (madre di Giacomo), Hassani Shapi (Chandry), Camilla Filippi (Silvia), Irene Ferri (Alice), Luciana Littizzetto (Boldrini), Jack Perry (Tom), Lino Toffolo (Fausto)

Trama tratta da Wikipedia: Giacomo è un ottimo lavoratore, oltre ad essere un donnaiolo incallito che evita di impegnarsi sentimentalmente con qualsiasi donna. Un giorno, in tram, incontra una ragazza, dopo una serie di sguardi, Giacomo, pur non conoscendo il suo nome, se ne innamora follemente. Dopo averla osservata tutte le mattine sul tram, andando al lavoro, Giacomo riesce finalmente a parlarle e ad invitarla a cena. Scopre che si chiama Michela e che sta per trasferirsi definitamente a New York, avendo ottenuto un lavoro presso una casa editrice. Giacomo accetta un lavoro in Sud America, ma durante uno scalo aereo nei pressi della Grande mela, decide di cercare Michela. La ragazza si dimostra fredda nel rivederlo, perché avrebbe preferito tagliare definitivamente i ponti con la sua vita in Italia, così Giacomo le propone una sorta di gioco…

Commento: Film basato sull’omonimo romanzo di Fabio Volo, gioca molto sul ruolo del protagonista che ricorda da vicino la vita “farfallona” dell’autore. La storia è abbastanza prevedibile ma non manca di far sorridere e in parte di commuovere. Interessante poi per la scelta dell’atmosfera italo-americana riservata a New York (che adoro). Sarà proprio perché la Big Apple è una delle mie città preferite che il film mi è piaciuto. Non è un capolavoro ma è un film che si fa vedere senza troppe pretese ed è di ampio respiro, si discosta un po’ dall’italico provincialismo grazie ad un cast di tutto rispetto. Una piacevole sorpresa il ritorno in auge di Lino Toffolo. Divertente la sequenza al ristorante nel New Jersey.
Concludendo: un film onesto con belle cartoline dagli Usa e dei bellissimi tram milanesi.

Voto: 6.5 Per sognare l’amore esotico a distanza

Tag: | | | | | | | | | | | |

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. RECENSIONI FILM | Aurora Boreale - [...] Il giorno in più [...]

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi