Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 18 Nov, 2007 in Cinema, Commedia, Drammatico | 0 commenti

Recensione film : “Kinky boots”

Tag: | | | | | |

kinky-boots.jpgQuesto film inglese http://italy.imdb.com/title/tt0434124/ del 2005 narra di come un drag queen (Lola) debba aiutare a diversificare la produzione di una fabbrica di scarpe sull’orlo della chiusura.
Sembra una storia assurda ma è tratta da un fatto realmente accaduto.

A Northampton, Charlie Prices eredita suo malgrado il calzaturificio di famiglia: destinata causa concorrenza della manodopera più bassa dei paesi dell’est europeo (a discapito della qualità e della durata) ad un rapido declino, la fabbrica deve chiudere i battenti. Charlie dopo aver decimato l’azienda licenziando 15 dipendenti trova spunto dall’idea di un’impiegata appena lasciata a casa. Diversificare la produzione: il cliente ormai vuole prodotti tecnologici o glamour, il classico ha stancato ed è di lusso quindi poco remunerativo se distribuito in piccola scala. 
Il nostro s’imbatte per caso in Lola/Simon, travestito con spettacolo proprio da drag queen a Londra. La nicchia di mercato che la Prices stava cercando si presenta sotto il rutilante e colorato mondo degli stivali da donna indossati da..uomini!

Il film è scorrevole, leggero e a tratti malinconico ma mai lacrimoso. L’accettazione della diversità è il primo passo verso la conquista della civiltà. Un uomo rimane un uomo anche su 12 centimetri di tacco e stivale rosso alla coscia. 🙂
Gli attori sono simpatici e lo humour anglosassone non trasforma la commedia in qualcosa che sarebbe potuta diventare molto “macchietta” o trash.
Molto bravi Chiwetel Ejiofor nei panni di Lola e Joel Edgerton in quelli di Charlie (tra l’altro volto noto visto negli ultimi episodi di Star Wars – ammetto di non ricordarlo).
Belle e in parte le due donne protagoniste : Sarah-Jane Potts (l’impiegata con l’idea del cambiamento) e Jemima Rooper (la fidanzata di Charlie). 
La pellicola è gradevole ed il tono divertito, un must per gli amanti di tacchi a spillo, stiletto e appunto…kinky boots!
C’è anche spazio per un piccolo cameo di Milano città (sulle note di Figaro)
Voto: 7  Piacevole e fetish 🙂

Tag: | | | | | |

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. RECENSIONI FILM | Aurora Boreale - [...] Kinky Boots [...]

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi