Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 21 Gen, 2008 in Cinema, Commedia, Sentimentale | 1 commento

Recensione Film : “L’amore non va in vacanza”

Tag: | | | | | | | |

Strana traduzione del titolo originale (“The holiday”) per questa divertente commedia(http://italy.imdb.com/title/tt0457939/) diretta nel 2006 dalla brava Nancy Meyers (autrice di “Baby boom”, “Il padre della sposa 1 e 2”, “Tutto può succedere” e regista anche di “What women want” e appunto “Tutto può succedere”).  

Amanda (Cameron Diaz), ricca autrice di trailers cinematografici vive a Los Angeles. E’ stata mollata dal fidanzato ed entra in crisi.
Dall’altra parte del mondo, nel Surrey inglese, Iris (Kate Winslet), correttrice di bozze, è sull’orlo della fine del proprio rapporto col fedifrago Jasper (Rufus Sewell) ed entra in crisi.
Entrambe vogliono una svolta per la propria vita.

La prima cerca un luogo lontano dove stare da sola a riflettere e a rimettere insieme i cocci della vita sentimentale, la seconda pure e per poterlo ottenere pubblica su internet descrizione e foto della splendida casetta in cui vive offrendola alla pari per un’altra casa “lontano da lì” in una vacanza di due settimane.

A questo punto senza conoscersi, le due invertono i ruoli (come logistica) e l’inglese si ritrova incappottata in una megavilla con i tutti i comfort (piscina, gadget tecnologici, servitù) mentre l’americana in tacchi a spillo su una stradina ghiacciata che porta nella deserta brughiera dell’Albione.

A questo punto entrano in gioco il fratello (Graham/Jude Law) dell’inglese Iris e un amico di Amanda (Miles/Jack Black)… cosa succede poi è abbastanza facile da capire… 🙂

Il film ha un tocco lieve ed è anche divertente; le storie incrociate sono un po’ squilibrate verso quella di Cameron Diaz (forse attrice più di cassetta) ma personalmente mi è piaciuta più quella della Winslet dove il contorno di personaggi è più interessante e c’è anche una sottostoria con un ex-sceneggiatore in pensione davvero divertente (il bravissimo e quasi centenario Eli Wallach). Bellissima la sequenza (per me che amo il cinema) di Miles che canticchia le varie colonne sonore dei film in videoteca…

In sostanza una buona commedia dove non s’inventa niente di nuovo ma che si fa vedere e svolge il proprio compito in modo egregio. Non male per una serata in relax.

Voto: 7

Ciao, J

Tag: | | | | | | | |

1 Commento

  1. è stupendooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!e quell’ altra scema ke dice ke fa schifo è certo..ma **********

Trackbacks/Pingbacks

  1. RECENSIONI FILM | Aurora Boreale - [...] L’amore non va in vacanza [...]

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi