Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 11 Nov, 2016 in Animazione, Cinema | 0 commenti

Recensione Film: L’era glaciale – In rotta di collisione

Tag: | | | | | |

l-era-glaciale-in-rotta-collisione-locandinaFilm del 2016
Diretto da Mike Thurmeier e Galen T. Chu
Genere: animazione, commedia, fantastico, avventura
Durata: 94 min.

Trama parzialmente tratta da Wikipedia : L’ennesimo tentativo di Scrat per mettere al sicuro la sua preziosa ghianda, questa volta lo porta nello spazio dove, a bordo di un UFO, provoca la collisione tra due pianeti che formano un gigantesco meteorite che minaccia la Terra e i suoi abitanti.

Intanto Manny è alle prese con il nuovo fidanzato di sua figlia Pesca, Julian, e al futuro matrimonio dei due, Diego e Shira, sposati da due anni, progettano di avere dei figli ma la coppia è turbata dal fatto che i bambini sono spaventati da loro, data la loro natura carnivora, mentre Sid, dopo essere stato lasciato dalla sua fidanzata, è alla ricerca di una nuova compagna.

Tuttavia, l’imminente catastrofe provoca una tempesta di meteoriti: gli amici devono abbandonare la loro casa e intraprendere un lungo viaggio per salvarsi. Sul loro cammino, Manny e gli altri ritrovano il loro vecchio amico Buck, scappato dal mondo dei dinosauri, che li aiuta nel loro viaggio.

Commento:

Di nuovo Scrat a reggere il peso di un’era e dell’eventuale estinzione di tutta la fauna preistorica. Divertenti e surreali gli sketch dello scoiattolino e della sua ghianda, con l’acceleratore pigiato su situazioni inverosimili (lo spazio, l’ufo). Anche sulla terra però si gioca molto su invenzioni di fantasia (shangri-la, il mondo con meno gravità dentro l’asteroide) facendo perdere molto in termini di credibilità della storia e dei personaggi (pur trattandosi di un cartone animato). Ci sono scenette divertenti ma onestamente è un po’ il brodo allungato e la narrazione non aggiunge nulla di nuovo ai capitoli precedenti. Putroppo questo è ormai il rischio di un film di successo che viene reiterato all’infinito per macinare merchandising e dindi sonanti. Peccato.

Voto: 6.5 pecca di originalità.

si puo vedere distrattamente - 6

Tag: | | | | | |

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi