Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 6 Feb, 2013 in Cinema, Commedia, Drammatico, Sentimentale | 0 commenti

Recensione Film: Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore

Tag: | | | | | | | | | | |

Film del 2012
Diretto da Wes Anderson
Con:
Jared Gilman: Sam Shakusky
Kara Hayward: Suzy Bishop
Bruce Willis: Capitano Sharp
Bill Murray: Walt Bishop
Edward Norton: Randy Ward
Frances McDormand: sig.ra Laura Bishop
Jason Schwartzman: Ben
Harvey Keitel: comandante Pierce
Tilda Swinton: rappresentante dei servizi sociali
Genere: Commedia
Trama tratta parzialmente da Wikipedia: La storia è ambientata nel 1965 nella pittoresca New Penzance, un’isola del New England.
I protagonisti sono Sam Shakusky, un orfano dodicenne che frequenta il campo scout “Khaki Scout” guidato dall’esploratore veterano Randy Ward, e la giovane Suzy Bishop, che vive con la sua monotona famiglia composta da tre fratellini e la madre Laura e Walt. Sam e Suzy si erano incontrati l’estate precedente durante una recita dell’Arca di Noè di Benjamin Britten, e, successivamente, hanno cominciato a tenersi in contatto con le lettere, finendo così per innamorarsi e decidendo poi di incontrarsi l’estate successiva per fuggire di nascosto insieme lungo l’antico sentiero dei Cich-chaw, una tribù indiana.

Sam evade dal campo rubando delle attrezzature e provviste e raggiunge da solo Suzy, che fugge di casa portando con sé il suo gatto, i suoi sei libri preferiti e un giradischi a pile. La scomparsa dei due giovani scombussola l’intera contea dell’isola e i Signori Bishop partono alla disperata ricerca della loro figlia con l’aiuto del Capitano della polizia Sharp, mentre Caposcout Ward manda gli altri scout sulle tracce di Sam

Commento: Una commedia un po’ particolare, dalla parte dell’anticonvenzionale. Il bello del film oltre alla storia originale sta nel ruolo affidato ad attori noti che qui escono finalmente da schemi soliti (Bruce Willis lontano anni luce da John McClane, Edward Norton imbranato come non mai). Una storia semplice, dolce e divertente e con una morale. Un film con un ritmo non eccelso che, comunque, non annoia. Un film interessante.

Voto: 7 Non solo per boy-scout.

Ah però... 6.5 -7.5

Tag: | | | | | | | | | | |

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. RECENSIONI FILM | Aurora Boreale - [...] Moonrise kingdom : Una fuga d’amore [...]

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi