Pages Menu
RssFacebook
Menu

Pubblicato il 27 Mar, 2013 in Azione, Cinema, Fantascienza, Thriller | 0 commenti

Recensione Film: Terminator salvation

Tag: | | | | | |

 

Film del 2009
Diretto da McG
Con:
Christian Bale: John Connor
Sam Worthington: Marcus Wright
Anton Yelchin: Kyle Reese
Bryce Dallas Howard: Kate Connor
Genere: Fantascienza
Trama parzialmente tratta da Wikipedia: Nell’anno 2003 la Dott.ssa Serena Kogan della Cyberdyne Systems Corporation, convince un uomo condannato a morte (e pentitosi di aver ucciso suo fratello e due poliziotti) di nome Marcus Wright a firmare un contratto con questa società e donare il suo corpo alla scienza, prima della sua esecuzione. Un anno più tardi, nel 2004, Skynet viene attivato e, riconoscendo gli umani come minaccia, provoca una guerra nucleare, che ha inizio nel “Giorno del Giudizio”.

Nel 2018 John Connor, insieme alla Resistenza, attacca una base di Skynet. Qui John scopre enormi celle in cui vi sono dei prigionieri e alcuni progetti per un nuovo modello di Terminator che implementa l’uso di tessuti umani; tuttavia l’area viene fatta saltare e John è l’unico a sopravvivere. Nel frattempo Marcus, rinchiuso anch’egli e riuscito a scappare dalla base, procede a piedi verso Los Angeles.

John ritorna al Quartier Generale, situato a bordo di un sottomarino, e informa il generale Ashdown della sua scoperta. La Resistenza intanto ha trovato il modo di fermare le macchine emettendo onde radio a una particolare frequenza, basata sui sistemi di comunicazione a onde corte che le macchine usano, che inibisce le loro funzioni. Così decidono di lanciare un’offensiva al quartier generale di Skynet a San Francisco entro quattro giorni, per rispondere a Skynet che ha pianificato di uccidere entro la settimana i maggiori esponenti della Resistenza, compreso lo stesso John e, a sua sorpresa, un ragazzo di nome Kyle Reese…
Commento: Bravi attori, atmosfera che ci riporta dritti dritti al cuore del mondo di Terminator. Purtroppo alla fine mi chiedo: ma questo capitolo cosa aggiunge alla storia? Niente. Ed ecco perché il film, a parere mio, si becca un 6 soltanto per come è fatto poiché la storia è davvero inutile e prevedibile. Peccato
Voto: 6 Aspettando Schwarzenegger

si puo vedere distrattamente - 6

Tag: | | | | | |

0 Commenti

Trackbacks/Pingbacks

  1. RECENSIONI FILM | Aurora Boreale - [...] Terminator salvation [...]

Pubblica un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi