Titolo: I figli di Dio
Genere : Thriller, Avventura
Autore: Glenn Cooper
Editore: Nord
Anno:
2018
Pagine: 448
Titolo originale: The three virgins

Trama tratta da IBS.it:

Manila, Filippine. Nausea, mal di testa, uno svenimento: per sapere di cosa si tratti, Maria, una sedicenne che vive in una baraccopoli, affronta la lunga attesa per essere visitata da un medico volontario. La diagnosi è semplice: Maria è incinta. Ma le circostanze di quella gravidanza sono eccezionali… Maria infatti è ancora vergine.

Gort, Irlanda. Da alcuni giorni, fuori della casa della famiglia Riordan, c’è una fila di persone raccolte in preghiera. Vogliono un’unica cosa: vedere e toccare la giovane Mary, una sedicenne in attesa di un bambino. E vergine.

Lima, Perù. L’arcivescovo della diocesi sudamericana manda un messaggio urgente al Vaticano: uno sperduto villaggio di montagna sta diventando meta di pellegrinaggi, perché si è sparsa la voce che lì viva una sedicenne, vergine, incinta. Il suo nome è María.    

Commento:

Per l’ennesima volta Cooper stupice per la creatività. Stavolta sembra davvero che sia avvenuto un miracolo e tutte le intuizioni del protagonista e le sue deduzioni portano a questo. Non rivelo nulla dell’epilogo ma devo dire che apprezzo e stimo Cooper per la sua conoscenza e il saper inserire credenze, tradizioni e realtà in un romanzo. Per ora devo dire che la trilogia (al momento) è tutta ben scritta e non ho trovato cadute di stile, stanchezza o poca originalità. Speriamo in un quarto romanzo altrettanto divertente ed avvincente…

Voto: 7.5 Scisma o non scisma…

Glenn Cooper su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *