AuroraBoreale

Film, Libri, Viaggi e Pinup

Claudio Bisio

Cinema Commedia

Recensione Film: Benvenuto Presidente

Film del 2013
Diretto da Riccardo Milani
Genere: Commedia
Con:
Claudio Bisio: Giuseppe Garibaldi
Kasia Smutniak: Janis Clementi
Giuseppe Fiorello: politico con pizzetto
Omero Antonutti: Segretario generale Ranieri
Remo Girone: Morelli
Massimo Popolizio: politico ruspante
Michele Alhaique: Piero Garibaldi
Cesare Bocci: politico bello
Franco Ravera: Luciano Cassetti
Gianni Cavina: signor Fausto

Trama parzialmente tratta da Wikipedia: Giuseppe Garibaldi, detto Peppino, vive in un piccolo paesino di montagna e lavora da precario in una biblioteca. Passa le giornate in allegria: è appassionato di pesca e si diverte molto in compagnia dei suoi amici. Certamente è una persona ottimista e al figlio, che lo accusa di essere un fallito, risponde: “Io non so se tutto quel che fai ti torna indietro, ma mi piace crederlo”.… - Continua a leggere

Cinema

Recensione Film: Benvenuti al nord

Genere: Commedia
Film del 2011 diretto da Luca Miniero
Interpreti: Claudio Bisio, Alessandro Siani, Angela Finocchiaro, Valentina Lodovini, Paolo Rossi
Trama: Mattia (A.Siani) per convincere la moglie di essere intraprendente finge di chiedere il trasferimento in Friuli. I colleghi, credendo che la sua richiesta sia vera, lo “aiutano” contattando l’amico Alberto (Bisio) per fare in moco che Mattia venga trasferito almeno a Milano.
Dal Sud al Nord il tragicomico sequel ci posta a seguire le vicende con i luoghi comuni questa volta incentrati sull’ipotetico dinamismo dei milanesi…

Commento: Carino ma molto meno divertente di “Benvenuti al Sud” che era già di per sé un remake del celebre film francese di Dany Boon “Giù al Nord”.… - Continua a leggere

Cinema

Recensione Film vari

Un post con alcune recensioni “striminzite” causa mancanza di tempo.

Thor Genere: Fantastico
Bello sia il contesto scenografico che l’attore (come mi fanno notare le donzelle in visibilio di tutti quegli addominali) ma il film a mio avviso, pur con la regia di Kenneth Branagh, non è sorretto da una storia molto forte: esile sceneggiatura e nemesi del Dio del Tuono insignificante.

Voto: 6 Non si sente il tuono
________________________________________

Tre all’improvviso Genere: Commedia romantica
Commedia con il finale incorporato già nel titolo ma, seppur prevedibile, abbastanza scorrevole da potersi vedere.

Voto: 6 Senza troppo impegno

________________________________________

Un perfetto gentiluomo Genere: Commedia / Surreale
Tutto giocato sulla bravura di Kevin Kline il film alla fine non porta a nulla pur avendo qualche spunto interessante, la verve di un bravo attore e certe idee surreali interessanti.… - Continua a leggere

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la <a href="https://www.auroraboreale.com/privacy-policy/">Privacy Policy</a> vedi qui - Qui: <a href="https://www.auroraboreale.com/cookie-policy/">Cookie Policy</a> - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto" maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza cliccare su "Accetta" non permetti il loro utilizzo. In questo momento i cookies sono disabilitati. Per la Privacy Policy vedi qui - Qui: Cookie Policy - Per attivare i cookies clicca sul pulsante "Accetto"

Chiudi